Con tutte le coppie che celebrano l’anniversario di matrimonio festeggiamo la ‘letizia dell’amore’ (Amoris Laetitia), citando il titolo dell’esortazione apostolica del papa sull’amore nella famiglia.
Domenica prossima 20 novembre sono invitati in particolare coloro che compiono i 10,15,20,25,30,35,40,45,50 anni di matrimonio e anche dopo.
Chi è interessato a partecipare può iscriversi entro mercoledì 16 novembre presso i sacerdoti e tutti i festeggiati avranno un incontro di preparazione giovedì 17 alle ore 20.30 in patronato.
Dopo la Messa domenicale delle 11.00, possiamo partecipare al pranzo in convivialità.
In quel giorno faremo festa pure con il novello diacono don Andrea Miola, recentemente ordinato.
Ricordo inoltre che la stessa domenica alle ore 11.00 parteciperà anche l’Arma dei Carabinieri.

Questo fine settimana, come già annunciato, prime delle Sante Messe festive, raccoglieremo davanti alla Chiesa le coperte per ‘i senza fissa dimora’ organizzata dalla Croce Rossa Italiana e che, come Caritas parrocchiale, abbiamo deciso di sostenere.
Grazie già fin d’ora per la vostra generosa collaborazione.

Sono passati altri tre anni di cammino associativo e di proposta formativa offerta dai più piccoli ai più grandi e sentiamo l’esigenza di ringraziare il Signore.
Vogliamo esprimere riconoscenza anche alla presidenza che ha accompagnato in questo tempo: Alberto Gaiani, Raffaele Fantin, Luca Miolo, Elena Lupati, Mauro Pavan.
Ricordo che questo giovedì 10 novembre in patronato alle ore 21.15 avremo il rinnovo delle cariche associative in vista del prossimo triennio e sono invitati a partecipare tutti i tesserati e i membri attivi dell’AC.

Celebriamo domenica prossima 13 novembre la Giornata Diocesana di Ringraziamento per i frutti della terra e della Custodia del Creato.
Da una parte esprimiamo riconoscenza al Signore per la sua provvidenza e generosità che passa anche attraverso la fecondità di Madre Terra e allo stesso tempo vogliamo coscientizzarci sull’importanza di rispettare e amare l’ambiente in cui viviamo per una vita più umana e salutare.
Ringraziamo già fin d’ora le persone che possono portare delle ceste da presentare all’offertorio delle varie Messe festive.

Lo abbiamo già annunciato ma è ora di iscriversi.
Tutte le coppie che festeggiano l’anniversario di matrimonio (10,15,20,25,30,35,40,45,50 e poi ogni anno) sono invitate a dare il proprio nome al più presto, precisando anche la disponibilità a partecipare al pranzo in convivialità dopo la Santa Messa delle 11.00 di Domenica 20 novembre.
In quel giorno faremo festa pure con il novello diacono don Andrea Miola, recentemente ordinato.
Ricordo inoltre che la stessa domenica parteciperà anche l’Arma dei Carabinieri.

Per noi novembre inizia con una festa che abbraccia i santi del cielo e della terra: quelli del cielo, che vivono già in pienezza la comunione con Dio nella Santissima Trinità e quelli della terra che sono i battezzati in Cristo, santificati dallo Spirito, figli del Padre, cioè noi, badate bene.
Quindi auguri. Quindi facciamo festa tutti insieme martedì 1 novembre, con le Messe di orario come merita una solennità così.
Nel pomeriggio aggiungeremo alle ore 15.00 in cimitero la Liturgia della Parola con la benedizione dei nostri cari defunti.
Ricordo che Mercoledì 2 novembre, oltre alla S. Messa delle 8.00 in Santuario, avremo anche una Celebrazione eucaristica alle ore 15.00, sempre in cimitero in commemorazione di tutti i defunti.
Lunedì 31 dalle 15.00 in poi avremo la possibilità di accostarci al Sacramento della Riconciliazione con la disponibilità di più confessori.
 

Il prossimo sabato, 29 ottobre, tutta la diocesi sarà in festa per 5 nuovi diaconi, fra essi Andrea Miola che ha prestato servizio con tanta generosità e dinamismo per due anni nella nostra parrocchia.
Assicuriamo a Lui e a suoi quattro compagni la nostra preghiera.
L’ordinazione sarà in cattedrale alle ore 16.30.
Chi desiderasse partecipare c’è a disposizione una corriera che parte da Villafranca alle ore 15.15.
Per iscriversi siete invitati a rivolgervi ai sacerdoti entro lunedì.
Andrea sarà tra noi per un momento di festa domenica 20 novembre.

Dopo due anni di presenza tra noi, Andrea ci saluta nella Eucaristia delle 9.30 di questa domenica.
E’ l’occasione per ringraziarlo per il tanto entusiasmo che lo ha portato a darsi con generosità in vari ambiti e momenti, in particolare con i ragazzi, i chierichetti e la catechesi.
Ci dà appuntamento a sabato 29 ottobre per la sua ordinazione diaconale in cattedrale.
Ci saremo.
Ma lo riavremo tra noi come diacono una delle domeniche di novembre.
Il seminario comunque non ci ha lasciati orfani di seminaristi perché arriva Giovanni Zago, originario di Agna, del 4° anno di teologia.
Benvenuto tra noi e buon cammino insieme per i prossimi anni.

Iniziamo con la memoria di Santa Teresa di Gesù Bambino il mese delle missioni che ha il suo centro nella giornata missionaria mondiale di domenica 23 ottobre.
Ci può aiutare ad entrare nel clima dell’universalità della chiesa la tradizionale veglia dell’invio di Venerdì 7 ottobre nella Cattedrale di Padova alle ore 21.00.
Ha questo titolo: “Nel nome della misericordia” e si ricorderà in particolare la canonizzazione di Madre Teresa e i 100 anni dalla morte di Charles De Foucuauld.

Ecco online le foto della mostra fotografica della Sagra dei Ferai 2016


 

Per quanto riguarda la squadra campanaria abbiamo delle belle soddisfazioni: il giorno 24/7/2016 Sofia Cecchetto, Paolo Fabris, Moretto Andrea, Francesco Martini, Giulio Lupati e Riccardo Zilio diretti da Carlo Cecchetto hanno vinto la gara giovanile emergenti a Finetti (VR).
Inoltre il 11/9/2016 Loris Ortile, Paolo Fabris, Andrea Moretto, Carlo Cecchetto, Andrea Galdiolo sono arrivati secondi alla gara al trofeo Trabucchi tenutosi a villa Trabucchi ad Illasi (VR).
Congratulazioni ai nostri campanari anche perchè continuano ad allietare le nostre feste con tanta passione.

Per venerdì 7 ottobre abbiamo organizzato un’uscita tutto il giorno per tutte le persone che stanno svolgendo qualche forma di volontariato, presso l’abbazia di Santa Maria del Monte vicino a Cesena.
Sono aperte le iscrizioni!
Possono partecipare anche altre persone che lo desiderino.
Per informazioni ed iscrizione rivolgersi a Don Giuseppe.