In questi giorni santi abbiamo riscoperto la nostra famiglia come una ‘chiesa domestica’, come una piccola comunità cristiana, che si vuole bene, nella quale ci si aiuta (e sopporta con amorevolezza), si vive la fede e la si esprime pure con momenti e gesti di preghiera. Con la proposta dell’ “Angolo Bello” abbiamo vissuto concretamente tutto questo. Perché allora non continuare ad avere qualche appuntamento, davanti all’angolo bello, in modo personale o famigliare che possa unire attorno a Gesù, nella preghiera, la nostra famiglia e anche la nostra comunità, famiglia di famiglie? Rilanciamo la palla in questa settimana dell’Ottava.

Nelle restrizioni del momento abbiamo comunque una risorsa importante: la possibilità di vivere questi giorni a casa. Stiamo riscoprendo la nostra famiglia come una ‘chiesa domestica’, come una piccola comunità cristiana, che si vuole bene, nella quale ci si aiuta (e sopporta con amorevolezza), si vive la fede e la si esprime pure con momenti e gesti di preghiera.

Questo opuscolo della Settimana Santa preparato dalla Diocesi, assieme al presente bollettino parrocchiale pasquale, si possono trovare in modalità cartacea in Chiesa e in Santuario; inoltre (da sabato 4 aprile in poi) sono reperibili presso il panificio Bortoletto e dalla Grazia; anche all’ingresso (presso la cassa) del supermercato Despar presente qui a Villafranca Padovana. Infine il bollettino 7 Giorni si può pure scaricare dal sito della parrocchia (www.upvillafranca.it) e l’opuscolo diocesano digitando su GOOGLE “Dove vuoi che celebriamo la Pasqua Diocesi di Padova” o sul sito della parrocchia anche attraverso questo link.

Domenica prossima, nel pomeriggio alle 15.30, ci sarà un bell’appuntamento per tutte le coppie, le famiglie, i genitori dei ragazzi della Iniziazione Cristiana nella Sala Polivalente di Taggì di Sopra. Avremo tra noi Padre Stefano Nava OFM, ex responsabile delle missioni al popolo dei frati francescani che ci parlerà di “storie di matrimoni che fanno gioire Dio (e gli sposi)”.

Incontro preparazione al Natale    

.