Domenica 31 maggio, vivremo la grande Festa solenne di Pentecoste, pienezza della Pasqua nel dono dello Spirito Santo. Ci prepareremo anche con una bella e suggestiva Veglia Vicariale, sabato 30 maggio alle ore 21.00 a Ronchi di Villafranca (sentiamoci invitati). Domenica 31 è pure l’ultimo giorno del mese dedicato a Maria per cui si voleva sottolineare la nostra riconoscenza alla Madre Celeste con una celebrazione particolare. Il Consiglio Pastorale ha deliberato che si realizzi alle ore 20.30 (spostando dal solito orario delle 18.30) in Via Crucis, per favorire maggiormente la partecipazione del popolo. Martedì 26 ci troveremo pure tra educatori, catechisti, e accompagnatori per verificare il cammino svolto sino a qui e per vedere come terminare l’anno catechistico dando uno sguardo anche all’estate in questa situazione inedita sia per i ragazzi che per le loro famiglie.

Domenica 31 maggio, vivremo la grande Festa solenne di Pentecoste, pienezza della Pasqua nel dono dello Spirito Santo. Ci prepareremo anche con una bella e suggestiva Veglia Vicariale, sabato 30 maggio alle ore 21.00 a Ronchi di Villafranca (sentiamoci invitati).  Domenica 31 è pure l’ultimo giorno del mese dedicato a Maria per cui si voleva sottolineare la nostra devozione alla Madre Celeste con una celebrazione particolare. Ne parleremo con il Consiglio Pastorale per vedere cosa sarà più opportuno proporre.

Nei prossimi giorni ci troveremo pure tra catechisti, educatori ed accompagnatori per verificare il cammino svolto sino a qui, pur in forme molto ridotte e virtuali, obbligati dalla situazione che conosciamo. Cercheremo di riflettere su come terminare l’anno catechistico ed eventualmente cosa offrire per l’estate dal momento che si vivrà una situazione inedita sia per i ragazzi che per le loro famiglie. Ci aggiorniamo prossimamente.

Ed ecco la proposta significativa che vi vogliamo offrire per questi giorni: preparare “l’angolo bello” della vostra casa, un luogo semplice, in vista, curato, dove porre i segni di una presenza (una bibbia aperta, una lampada che si può accendere, una croce, dei fiori, un’immagine, un’icona, magari un ulivo il giorno delle Palme o un pezzo di pane, ecc.) da valorizzare soprattutto per qualche momento di preghiera personale o insieme magari aiutati dall’opuscolo preparato dalla diocesi (“Dove vuoi che prepariamo la Pasqua?”) per vivere meglio in famiglia questi santi giorni.

Questa domenica, 1 marzo, non sarà possibile vivere con i ragazzi che riceveranno i Sacramenti della Cresima e della Prima Eucaristia a Pasqua la celebrazione della Chiamata. La sposteremo a domenica prossima 8 marzo, sempre all’interno della Messa delle 9.30. E’ un momento molto bello e importante vissuto assieme ai genitori e condiviso con tutta la comunità all’inizio della preparazione prossima alla recezione dei doni sacramentali che scaturiscono dalla Pasqua di Gesù.

Con la prima domenica di Quaresima, 1 marzo, i ragazzi dell’anno dei Sacramenti, iniziano il loro cammino di avvicinamento alla recezione della Cresima e della Prima Eucaristia con la celebrazione della chiamata. Un momento vissuto assieme ai genitori e condiviso con tutta la comunità che genera e fa crescere nel dono della fede: nella S. Messa delle 9.30 diranno il loro ‘eccomi’ convinto e gioioso.

Questa domenica, 15 dicembre, i bambini del Primo Discepolato, accompagnati dai loro genitori, vivranno un fondamentale momento nel loro cammino cristiano. Dopo il primo anno (Prima Evangelizzazione) di catechesi la consegna del vangelo diventa espressione concreta del desiderio di seguire Gesù ispirandosi al suo messaggio di vita. Di fatto è un dono-opportunità per piccoli e grandi. L’appuntamento in patronato alle ore 9.00 per partecipare poi alle ore 9.30 nella celebrazione comunitaria domenica della Eucaristia. Li sosteniamo con una preghiera da parte di tutti noi.

I ragazzi stanno già vivendo il regalo del perdono del Signore come pure i giovanissimi giovedì scorso. Questa settimana abbiamo la bella opportunità delle celebrazioni comunitarie della Riconciliazione nelle varie parrocchie dell’Unità Pastorale: Martedì 17 alle ore 21.00 a Villafranca; Mercoledì 18 a Taggì di Sotto; Giovedì 19 a Taggì di Sopra; Sabato alle ore 15.30 a Ronchi. Ci sarà, come sempre, la possibilità anche la vigilia, il 24 dicembre. La misericordia è esperienza profonda che rigenera la nostra fede battesimale e permette al Signore di ‘venire’ nella nostra vita con sempre più luce.

Eccoci ormai all’inizio ufficiale dell’Anno Catechistico: questa Domenica 30 settembre nella Eucaristia delle 9.30.
Sono invitati tutti i bambini e i ragazzi della catechesi con i genitori e gli educatori della IC.
Non è superfluo ricordare che fa parte integrante del cammino formativo anche la partecipazione domenicale alla Santa Messa.
L’inizio degli incontri della catechesi delle Medie sarà Martedì 2 ottobre per l’Iniziazione Cristiana invece (elementari) sarà Venerdì 5 e Sabato 6 ottobre.
Intanto continuiamo a incontrare i genitori degli altri gruppi che mancano.
I prossimi appuntamenti sono questi:

  • Lunedì 1 ottobre ore 20.00 Genitori 3° Discepolato Sacramenti (5 Elem.)
  • Martedì 2 ottobre ore 21.15 Genitori Seconda Media
  • Mercoledì 3 ottobre ore 20.00 Genitori Secondo Discepolato (3 Elem.)

I ragazzi di terza media si stanno avvicinando al grande dono dello Spirito Santo che riceveranno in modo solenne domenica 7 ottobre alle ore 11.00.
Non dimentichiamo che è tutta la comunità cristiana soggetto attivo, protagonista in ogni momento nel cammino della fede e quindi tutti noi in questi giorni siamo chiamati a chiedere con più insistenza il dono dello Spirito Santo.
Ricordiamo inoltre che giovedì 4 ottobre alle ore 20.30 in chiesa parrocchiale ci sarà un momento di preparazione e preghiera anche per i genitori e i padrini.
Per i ragazzi l’appuntamento sarà per sabato 6 ottobre alle ore 16.00.

Stiamo terminando un percorso formativo di un anno e vorremmo celebrarlo nella festa, con la comunità, nella riconoscenza dei doni ricevuti e nelle scoperte fatte, assieme alle famiglie che hanno accompagnato i loro figli.
L’appuntamento è per domenica 27 maggio nell’Eucaristia alle 9.30 e poi continua con una piacevole attività, giochi; si conclude con un pranzo offerto dalla parrocchia.
E’ importante iscriversi con l’apposito modulo al massimo entro mercoledì consegnandolo ai propri catechisti ed educatori.
 

I ragazzi della Prima Media hanno già ricevuto domenica scorsa la Bibbia che li accompagnerà tutto il percorso dell’anno catechistico.
Questa domenica è il momento degli amici di 2° Media, accompagnati dai genitori e dai catechisti, sostenuti da tutta la comunità nelle Messa delle 9.30 riceveranno il Credo che poi proclameranno come segno della loro fede in Gesù, della loro fiducia nella sua amicizia e nei suoi doni.
Li ricordiamo nella preghiera nel loro cammino verso la Cresima del prossimo anno.

I ragazzi della Prima Media, assieme ai loro genitori, sono coinvolti questa domenica 19 alle ore 9.30 in un gesto molto importante, la Consegna della Bibbia, che racchiude il tesoro prezioso della Parola del Signore.
E’ la scoperta che stanno facendo i ragazzi nel percorso da poco iniziato e che li porterà a crescere nella capacità dell’ascolto di Dio che ci parla nella nostra vita. Nella Messa domenicale questa esperienza è di tutta una comunità almeno ogni settimana.
Domenica prossima (26 novembre) sarà la volta degli amici di Seconda Media con la Consegna del Credo.