Abbiamo voluto dare un titolo un po’ altisonante ma in realtà il gruppo dei catechisti educatori accompagnatori hanno intrapreso un percorso riflessivo a mio avviso molto importante per guardare in avanti la grande sfida pedagogica dell’Iniziazione cristiana dei prossimi anni. Per questo dopo due tappe intermedie a livello personale e di equipe ci si troverà tutti quanti nel pomeriggio del 19 settembre per fare il punto: ascolto, lettura della realtà, preghiera, dialogo, confronto, decisioni, scelte prioritarie, tutto per “Ripartire insieme” come suggerisce l’Ufficio Catechistico nazionale. Come vedete la proposta di catechesi va ben oltre il piccolo incontrino catechistico ben organizzato o alla recezione di un Sacramento, pur importante. Accompagniamo con stima e una preghiera, chi si mette al servizio della comunità. Se qualche nuova persona si mette a disposizione, siamo pronti ad accoglierla.