Ricordiamo le date dei campi estivi:
-Campo parrocchiale della quinta elementare, prima e seconda media: 19-24 luglio.
-Campo di Unità Pastorale terza media: 16-21 agosto.
-Campo di Unità Pastorale prima e seconda superiore: 2-7 agosto.

Il patronato ha cominciato a farsi brulicante di presenze, iniziative e attività. Terminati i laboratori di sport, cucina, pittura e traforo, abbiamo iniziato il Grest con una presenza complessiva di 150 tra ragazzi e animatori. L’obiettivo è di vivere il tempo in modo pieno (Kairos) e il la mattinata è arricchita da momenti di preghiera, di ballo, di attività, di gioco, di momenti di riflessione e di restituzione. Abbiamo davanti ancora una seconda settimana ricca di sorprese e di entusiasmo. Termineremo sabato 10 luglio con una serata finale e poi domenica diremo un grazie al Signore con una Messa (9.30) e quindi verifica e pulizie. All’orizzonte ci sono pure i campi-scuola che gli animatori stanno preparando alacremente. Per la presentazione sono invitati i genitori del campo parrocchiale delle medie lunedì 5 luglio alle ore 21.00 in sala polivalente. Per la terza media (14enni) l’appuntamento per i genitori è venerdì 9 luglio alle ore 20.45 a Taggì di Sopra.

Continua l’attività estiva regalandoci appuntamenti e opportunità. Da una parte occasioni di incontro, di sport e di amicizia (tornei di calcetto e beach volley, briscola, sagra) dall’altra momenti formativi a vari livelli (campi-scuola, appuntamento del giovedì mattina per i ragazzi). Abbiamo fiducia che l’esigenza di socialità presenti in tutti trovi risposte di crescita e di condivisione.

Questa settimana partiamo con il campo delle medie (e alcuni di quinta elementare). Andremo a Bosco di Tretto. Lo affidiamo anche alle vostre preghiere. Alle 9.00 del giovedì resta la proposta della Messa e di qualche gioco in patronato per i ragazzi che rimangono a Villafranca.

A brevissimo apriremo anche le iscrizioni ai campi-scuola. Intanto indichiamo le date per potersi organizzare:
-Campo parrocchiale della prima e seconda media: 19-24 luglio.
-Campo di Unità Pastorale terza media: 16-21 agosto.
-Campo di Unità Pastorale prima e seconda superiore: 2-7 agosto.
 

Ricordiamo le date dei campi estivi:

-Campo parrocchiale della quinta elementare, prima e seconda media: 19-24 luglio.
-Campo di Unità Pastorale terza media: 16-21 agosto.
-Campo di Unità Pastorale prima e seconda superiore: 2-7 agosto.

Abbiamo atteso a lungo questo momento: il nostro patronato finalmente riapre. Lo fa gradualmente e non solo con il bar ma anche con parecchie iniziative che possano valorizzare la nostra bella struttura, specialmente all’aria aperta, in questo periodo ancora di Covid. Questa domenica 30 maggio si riaprono i battenti già ci sarà l’approvazione del bilancio da parte dei soci domenica 6 giugno. Intanto ‘richiamiamo in attività’ i volontari veterani e ovviamente si è felicissimi di accogliere nuovi collaboratori per arricchire la nostra bella squadra che vuole vincere la sfida dell’estate.
Da questa domenica, dopo la Messa, potremo trovarci a stare un po’ insieme con un buon caffè e due chiacchere. Inoltre proporremo varie iniziative, specialmente per i bambini delle elementari e i ragazzi delle medie, bisognosi di muoversi e di fare qualcosa di costruttivo: dal 14 al 25 giugno al mattino proposte sportive e nel pomeriggio laboratori come traforo, pittura, cucina; dal 27 giugno all’11 luglio il Grest (solo la mattinata e qualche pomeriggio in uscita). Le iscrizioni partono da domenica 30 maggio, dopo la Messa campale di conclusione dell’anno catechistico, in Via Crucis. Ci si potrà iscrivere anche domenica mattina 6 e 13 giugno fino all’esaurimento dei posti.

In cantiere abbiamo veramente tante cose belle, a favore dei nostri ragazzi, per l’estate che ormai è alle porte. Più di qualche genitore mi sta chiedendo informazioni e noi stiamo definendo i dettagli delle molteplici iniziative che vogliamo offrire in questa scansione temporale: dal 14 al 26 giugno al mattino proposte sportive e nel pomeriggio laboratori come traforo, pittura e forse anche cucina e chitarra; dal 27 giugno all’11 agosto il Grest (solo la mattinata e qualche pomeriggio in uscita). I destinatari di tutte queste attività sono i bambini dalla prima elementare ai ragazzi di terza media. La settimana prossima ulteriori dettagliate informazioni e iscrizioni a partire da sabato 5 e domenica 6 giugno.

Stiamo cominciando a guardare in avanti con fiducia con timide aperture e accarezzando l’idea che il tempo estivo sarà l’occasione per ripartire anche per i nostri ragazzi e la possibilità di offrire occasioni di incontro, di amicizia con proposte di formazione e di crescita. Una di queste iniziative sicuramente è il Grest (la data probabile sarà da domenica 4 a domenica 18 luglio). Per questo invitiamo tutti i ragazzi giovanissimi (dalla prima superiore in su) che desiderano fare gli animatori di rivolgersi a don Giuseppe entro mercoledì 28 aprile. Un’estate fantastica, nonostante tutto, ci sta aspettando!

Con fiducia si guarda all’estate nonostante la situazione permanga incerta e non facilmente prevedibile per il periodo estivo. Ad ogni modo con l’equipe del coordinamento del Grest ci siamo trovati e abbiamo percepito che c’è il desiderio di offrire anche quest’anno qualcosa di bello per i nostri ragazzi. Apriamo così la campagna di iscrizione per tutti coloro che desiderano essere animatori del Grest di quest’estate (dalla prima superiore in su). Ci si rivolga nei prossimi giorni a don Giuseppe.

L’Azione Cattolica continua a farsi sentire. Come ogni anno l’8 dicembre festeggia rinnovando il “tesseramento”, segno di adesione, di appartenenza e di servizio ecclesiale, visibile anche nella nostra comunità parrocchiale. Se qualcuno desidera saperne di più e pensa di iscriversi legga quanto segue. Cos’è l’AC? È un’associazione di laici impegnati a vivere, ciascuno a suo modo ed in forma comunitaria, l’esperienza di fede e l’annuncio del Vangelo. L’AC accompagna tutti, dai più piccoli ai più grandi, in un percorso di crescita e di formazione. Perché? Il tesseramento è una scelta libera e volontaria che ci porta a far parte di una grande famiglia che cammina assieme. Quest’adesione fa sentire un senso di appartenenza alla nostra comunità parrocchiale, ma anche ad una realtà più grande, che va oltre i confini vicariali e diocesani. Dove e quando? Sabato 5 e domenica 6 dicembre davanti alla chiesa dopo le varie Messe troverete un banchetto in cui si raccoglieranno le adesioni all’AC per l’anno 2020-2021. Se non riuscite a passare potete tranquillamente tesserarvi contattando il presidente parrocchiale Manuel al 348 9045996.

Come ogni anno l’8 dicembre si festeggia il “tesseramento” all’Azione Cattolica italiana. Cos’è l’AC? È un’associazione di laici impegnati a vivere, ciascuno a suo modo ed in forma comunitaria, l’esperienza di fede e l’annuncio del Vangelo. L’AC accompagna tutti, dai più piccoli ai più grandi, in un percorso di crescita e di formazione. Perché? Il tesseramento è una scelta libera e volontaria che ci porta a far parte di una grande famiglia che cammina assieme. Quest’adesione fa sentire un senso di appartenenza alla nostra comunità parrocchiale, ma anche ad una realtà più grande, che va oltre i confini vicariali e diocesani. Dove e quando? Sabato 28, domenica 29, sabato 5 e domenica 6 davanti alla chiesa dopo le varie messe troverete un banchetto in cui si raccoglieranno le adesioni all’AC per l’anno 2020-2021. Se non riuscite a passare potete tranquillamente tesserarvi contattando il presidente parrocchiale Manuel al 348 9045996.

Siamo ormai alla porte del grande evento del Grest estivo. La situazione congiunturale lo comprime a forme più ridotte (nei numeri e nei modi) ma non toglie il clima magico che per i ragazzi (e gli animatori) ha questo momento di incontro, di integrazione, di crescita umana e cristiana. Inizieremo con la celebrazione eucaristica delle 9.30 di domenica 16 agosto e termineremo domenica 30. Lo slogan di quest’anno è “Lontani ma vicini”, approfondendo il tema delle relazioni, ancora più urgente in questi tempi. Non mancheranno momenti di uscita e di riflessione, giochi e attività, il tutto in un clima di gioia e di serenità. Buona esperienza a coloro che si sono messi in gioco, in particolare gli animatori che guideranno il Grest accompagnando i ragazzi loro affidati.