Abbiamo iniziato la Santa Quaresima nel cammino verso la Pasqua con una bella presenza il Mercoledì delle Ceneri.
La leggiamo come un desiderio sincero di rinnovamento, un segno di comunità viva, una sete di cambiamenti profondi e di una rinnovata apertura al Signore.
La missione ormai alle porte cade allora a puntino in questa quaresima speciale che ci stiamo accingendo a vivere nella nostra Unità Pastorale.
Due saranno le attenzioni forti di questo itinerario spirituale e concreto: l’ascolto della Parola di Dio messa al centro della nostra vita e delle nostre scelte quotidiane; l’apertura di carità specialmente verso l’impegno missionario della nostra diocesi con la tradizionale cassettina quaresimale.
La cassettina consegnata già il giorno delle ceneri, verrà distribuita anche a tutti i bambini e ragazzi della catechesi di Iniziazione cristiana per allenarci all’attenzione verso chi è nel bisogno.
Quest’anno sosterremo i progetti della Prefettura di Robe, negli altopiani dell’Etiopia, dove sta operando il vescovo Antonio Mattiazzo.
I dettagli dell’aiuto si possono vedere nel cartellone visibile in chiesa, in santuario e in patronato.