Notizie Flash

27

Febbraio

2021

nuovi arrivi nella famiglia

Accogliamo con gioia con il Santo Battesimo Marangon Francesco figlio di Gianluca e Prevedello Valentina. Presenteremo anche Cabrele Davide Giuseppe di Alberto e Corso Silvia; Loreggian Alessandro di Marco e Bettella Valentina. Assicuriamo per tutti una preghiera.  

27

Febbraio

2021

consegna della croce

Anche i ragazzi del terzo discepolato, accompagnati dai loro genitori, vivono sempre questa domenica a partire dalle ore 16.00 un bell’incontro con al centro il segno della croce (con consegna del tau).

27

Febbraio

2021

Incontro dei bambini di iniziazione cristiana

Domenica 28 febbraio primo appuntamento per bambini e genitori di Iniziazione Cristiana (prima elementare): ore 15.00 in chiesa.

27

Febbraio

2021

incontro per i fidanzati

Questa domenica i fidanzati che stanno facendo il loro percorso vivono un momento di spiritualità in Santuario. Preghiamo per il loro cammino e le loro scelte.  

27

Febbraio

2021

INTENZIONI DI S.MESSE

Per prenotare intenzioni di S. Messe è possibile da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 11.00 presso l’ufficio parrocchiale.  

27

Febbraio

2021

foglietto 7 giorni

Il foglietto 7 Giorni si può scaricare, insieme agli arretrati, dal sito: www.upvillafranca.it

07

Marzo

2021

Grazie a chi ha contribuito

Grazie a chi ha collaborato: per il nuovo impianto luci 50€; per il riscaldamento 70€. In questi giorni ci sono giunti anche i dati definitivi della sagra (atipica) dell’estate del 2020. Si sono realizzati al netto 5.098 €. Un grazie va sicuramente a chi ha lavorato per la riuscita dell’iniziativa ma anche a chi ha sostenuto questo tradizionale appuntamento estivo credendo in questa modalità che si è adattata ai tempi difficili che stiamo vivendo. Di ciò che si è ricavato una parte è stata utilizzata per migliorie strutturali e 2500 € sono stati messi a disposizione del Fondo Sociale di aiuto parrocchiale, come si era deciso fin dall’inizio

07

Marzo

2021

Catechisti ed educatori in ritiro

Questa domenica, 7 marzo, un gruppetto di giovani della nostra parrocchia (educatori, catechisti) sono a Villa Immacolata per un ritiro spirituale (“Un giovane diventa cristiano”) in questo tempo forte che ci prepara alla Pasqua. Li ricordiamo.

07

Marzo

2021

preghiera per i ragazzi dei sacramenti

 Continua il cammino di ragazzi dei Sacramenti della Iniziazione Cristiana. Questa domenica preghiera di intercessione della comunità alle ore 15.30 in chiesa parrocchiale. Invito tutti a pregare per il loro cammino di fede in vista dei Sacramenti.  

07

Marzo

2021

INTENZIONI DI S.MESSE

Per prenotare intenzioni di S. Messe è possibile da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 11.00 presso l’ufficio parrocchiale.

07

Marzo

2021

foglietto 7 giorni

Il foglietto 7 Giorni si può scaricare, insieme agli arretrati, dal sito: www.upvillafranca.it

13

Marzo

2021

Grazie a chi ha contribuito

Grazie a chi ha collaborato: pro chiesa 65€; per il Riscaldamento 15€; Sacramenti 50€.

13

Marzo

2021

ci hanno lasciato

Manifestiamo le più vive condoglianze ai famigliari di persone che hanno perso i loro cari in questi giorni: Turetta Renzo, Montero Dora, Zanellato Noemi. Inoltre tutti abbiamo sentito del tragico incidente che ha coinvolto la nostra cara Bruna Fanton, domenica scorsa. La vogliamo proprio affidare al Signore assicurando una preghiera per lei e per chi l’ha investita. La celebrazione di esequie sarà martedì pomeriggio.

13

Marzo

2021

preghiera per i ragazzi dei sacramenti

Continua il cammino di ragazzi dei Sacramenti della Iniziazione Cristiana. Questa domenica preghiera di intercessione della comunità alle ore 15.30 in chiesa parrocchiale. Invito tutti a pregare per il loro cammino di fede in vista dei Sacramenti.

20

Marzo

2021

Grazie a chi ha contribuito

Grazie a chi ha collaborato: pro Chiesa 886,61€; per il Fondo Sociale di Aiuto 50+70€;Benedizione 25€; Sacramenti 220€.

20

Marzo

2021

ci hanno lasciato

Manifestiamo le più vive condoglianze ai famigliari di persone che hanno perso i loro cari in questi giorni: Pegoraro Rosanna ved. Cappellari e Lolli Alessandro. Come comunità, assicuriamo una vicinanza di amicizia e di preghiera.

20

Marzo

2021

lettera del Papa su S. Giuseppe

Se qualcuno fosse interessato avere tra mano la lettera del papa che parla di S. Giuseppe la può trovare all’ingresso della chiesa o richiedere in sacrestia.

20

Marzo

2021

preghiera per i ragazzi dei sacramenti

Continua il cammino di ragazzi dei Sacramenti della Iniziazione Cristiana. Anche questa domenica per la terza volta una preghiera di intercessione della comunità alle ore 15.30 in chiesa parrocchiale. Invito tutti a pregare per il loro cammino di fede in vista dei Sacramenti.

20

Marzo

2021

INTENZIONI DI S.MESSE

Per prenotare intenzioni di S. Messe è possibile da lunedì a giovedì dalle 9.00 alle 11.00 presso l’ufficio parrocchiale.

20

Marzo

2021

FESTA DEL PERDONO

Condividiamo la gioia dei bambini del Discepolato che hanno fatto la Prima Confessione questo Sabato. Domenica alla Messa delle 9.30 condividono la Festa del Perdono assieme ai loro genitori e catechisti. Facciamo lo le congratulazioni con l’augurio che vivano sempre il desiderio della misericordia del Signore nella loro vita.  

Don Giuseppe

Nessuno da solo può riuscire a far attraversare alla Chiesa questo tempo difficile. Il nostro non è un tempo di fondatori ma di riformatori. Non abbiamo bisogno di geni solitari, ma di chiese che si mettano in movimento (Stella Morra).”
Innanzitutto un saluto caro e riconoscente a tutti e a tutte le nostre comunità, accompagnato da un ricordo affettuoso per gli ammalati, i sofferenti e per chi si trova nella precarietà. Siamo nel tempo della fragilità che ci invita a rinsaldare strade di fraternità, consapevoli che l’unica salvezza possibile è quella che riguarda tutti. Colgo l’opportunità per comunicarvi la decisione di indire un Sinodo diocesano. Come sapete, dopo un lungo cammino di discernimento comunitario, nell’ottobre scorso ho recepito favorevolmente il consiglio autorevole dei due Organismi di comunione diocesani – Consiglio Pastorale Diocesano e Consiglio Presbiterale –, arrivando a proporre il Sinodo diocesano per un volto rinnovato di Chiesa in questo tempo inedito. Successivamente ho nominato una Segreteria incaricata di seguire i vari passi del Sinodo.
Perché un Sinodo?
Molto probabilmente questa è la domanda che ci stiamo facendo tutti, immaginando anche il carico di impegno e responsabilità che ne consegue. Il nostro contesto sociale e culturale, indubbiamente, ci mette davanti molti “perché”: la nostra realtà non è più statica e lineare, non procede più in modo prevedibile, schematico e strutturabile. Alcune domande profonde ci abitano e scuotono: Perché credere? Perché evangelizzare? Perché la parrocchia oggi?
Potremmo trovare delle risposte “organizzative”, ma questo non cambierebbe lo stile del nostro stare dentro il mondo, comunicando il Vangelo della gioia. Ci accorgiamo, pertanto, che abbiamo bisogno di apprendere insieme e di maturare insieme una intensa vita spirituale che ci permetta di cambiare e di rinnovare quello che stiamo facendo. Si tratta non di fare cose nuove, ma di rendere nuove tutte le cose.
Il fatto di camminare insieme e di apprenderne le modalità, vera e propria situazione di “esodo”, ci riporta al Sinodo interpretandolo nella logica di un processo dinamico in se stesso, una sorta di “conversione” in cui ciò che conta non sarà solo “cosa” raggiungeremo, ma “come” ci arriveremo, facendo prima di tutto una buona esperienza di Chiesa e di comunione fraterna. In tal senso, i termini Chiesa e Sinodo diventano sinonimi, in quanto espressione di una stessa realtà rimessa continuamente in viaggio dal Signore Gesù.
La nostra Chiesa di Padova
Nella Chiesa di Padova siamo senz’altro forti di una sinodalità ordinaria, costruita e maturata in decenni, che ci sta aiutando ad assumere il metodo del discernimento. In questo tempo, ci facciamo forza anche delle intuizioni del recente Sinodo dei giovani e possiamo confidare nell’ascolto della Visita pastorale che accanto a questioni aperte fa scoprire tanta ricchezza e frutti evangelici nelle nostre terre. La stagione che viviamo, da ultimo, ci riporta al tempo complesso della pandemia da interpretare come kairós, vera “occasione” di ripensamento. Di conseguenza, mi sembra che, senza troppe paure e resistenze, possiamo guardare al Sinodo per incoraggiare e rimotivare tanti passi preziosi della nostra Chiesa, rilanciandoci in avanti e coltivando la visione di quale Chiesa diocesana desideriamo custodire nel prossimo futuro.

(Vescovo Claudio, Annuncio del Sinodo diocesano, Prima parte)

Iscriviti alla nostra newsletter