Ecco le foto della Festa della Comunità di Giugno.
Le trovate tutte qui

 

Ci ha scritto Mons. Eduardo Hiiboro dal Sud Sudan e ha espresso il “desiderio di mantenere salda la nostra relazione di amicizia, ringraziando ancora la bella e positiva esperienza di sostegno durante le diverse tappe della formazione sacerdotale”.
Continua: “La vostra amicizia ha un profondo significato per me, nel sentirmi sotto la vostra attenzione e cura”. Inoltre fa riferimento all’aiuto economico inviato l’anno scorso da parte di Villafranca, precisando che è stato per “la scuola materna Don Fernando Junior Academy con 220 bambini; la salute e l’acqua dei più bisognosi; sostegno per i sacerdoti e il seminario”.
Conclude dicendo: “Durante questo anno giubilare della Misericordia, stiamo tendando di abbracciare in un viaggio di riconciliazione e pace tutto il Sud Sudan”.
A nome di tutta la comunità di Villafranca ho appena inviato a Mons. Eduardo per alcune parole di sostegno per la sua opera e anche un aiuto economico di 3.500 Euro (2000 € per la scuola intitolata don Fernando e 1500 € per i sacerdoti).

Se qualcuno viole contribuire si faccia avanti.
Grazie.

Nel periodo estivo abbiamo, ahimè, una significativa riduzione della partecipazione alle S. Messe domenicali.
I Consigli Pastorali dell’Unità Pastorale in congiunto hanno deliberato che è opportuno ridurre il numero delle celebrazioni tenendo conto anche delle varie attività estive in cui sono coinvolti i sacerdoti.
Da domenica 3 luglio verrà soppressa la Messa domenicale delle 11.00 mentre quella delle 9.30 verrà spostata alle ore 10.00.
Questo cambio sarà vigente fino a domenica 11 settembre incluso.

Sospendiamo in questo periodo di luglio la visita e la benedizione delle famiglie. Lo riprenderemo in agosto.
 

Sulla scia dell’entusiasmo del Grest appena terminato pensiamo di continuare un appuntamento settimanale per i ragazzi, come gli altri anni del resto.
Ogni giovedì, a partire dal 30 giugno santa Messa dei ragazzi alle 9.00 in Chiesa parrocchiale (per l’estate non ci sarà la Messa del Giovedì in Santuario alle ore 8.00) e poi un momento di sport e di amicizia in patronato fino alle 11.00.
Ci saranno alcuni animatori del Grest che animeranno questa attività.
 

Ciao a tutti!
Abbiamo caricato TANTE nuove foto nella pagina “Foto progetti, feste ed eventi”:

  • la visita a Villa Contarini del 28 ottobre scorso;
  • sono venuti a trovarci Babbo Natale e la Befana!

Come al solito, le foto sono visibili effettuando l’accesso al sito.

Questo fine settimana è molto bello e stimolante anche per i nostri giovanissimi, che hanno aderito numerosi all’iniziativa diocesana Radar. Appuntamento alla Fiera di Padova questo sabato 8 febbraio con testimonianze sulla vita e sulla fede e poi domenica mattina un gemellaggio a Caselle con ragazzi del vicariato di Selvazzano. Il tutto è parte integrante della formazione Grest di chi vorrà essere animatore quest’estate.

Bella e intrigante proposta per il mondo giovanissimi che la diocesi di Padova propone, dopo tanti anni, per la fascia delle superiori, alla Fiera di Padova, il prossimo sabato 8 febbraio. Più di una cinquantina dei nostri ragazzi hanno aderito a questa iniziativa, facendola diventare la terza tappa formativa di chi vuole fare l’animatore Grest quest’estate. L’invito è a imparare un modo nuovo di vedere alla vita (creativi) e alla fede, agli altri. Domenica 9, nella mattinata, saranno ospiti a Caselle di Selvazzano in una mezza giornata di gemellaggio.

Ricordo che da domenica prossima, 15 dicembre, inizierà il tesseramento anche dei soci del Noi Patronato. La possibilità è per tutte le domeniche di dicembre. La tessera è un segno che esprime l’appartenenza a un circolo di cui si può usufruire, ci saranno delle agevolazioni, garantirà anche una copertura assicurativa per chi usufruirà degli ambienti del patronato (bar, stanze, spazi sportivi). Ci sarà pure domenica 22 dicembre un pranzo sociale pre-natalizio per i soci che vorranno aderirvi. Iscrivetevi al più presto.

Quest’anno la seconda domenica di Avvento, cadendo l’8 dicembre, coincide con la festa solenne dell’Immacolata. Nel cammino verso il Natale incontriamo il ‘Si’ di Maria in una adesione totale al progetto di Dio sulla sua vita e su quella dell’umanità. Vorremmo che questo atteggiamento di apertura generosa che ha caratterizzato Maria Immacolata fosse anche di ognuno di noi e delle nostre comunità cristiane. La Madre Celeste più che gli applausi o la nostra ammirazione gradisce che impariamo dal suo Figlio, come lei, questa disponibilità nel fare la volontà del Padre e vivere così come suoi discepoli. Questa domenica faremo festa anche con l’Azione Cattolica che rinnova l’adesione all’associazione che è al servizio in particolare della formazione dei ragazzi e dei giovani. Ci sarà la benedizione delle tessere nella S. Messa delle 9.30 e poi in patronato la distribuzione delle stesso con un semplice momento di convivialità.

Con l’avvicinarsi del Natale si rinnovano i gesti tradizionali, come la Chiarastella, che hanno il valore di un annuncio, di una luce che si accende, di una nascita in arrivo, di una gioia da condividere, di un’accoglienza da imparare, di una festa da riscoprire. La Chiarastella è tutto questo e pertanto vale la pena portarla avanti con entusiasmo. Incoraggiamo i bambini e i ragazzi dell’AC e anche dell’IC a partecipare, anche con la presenza dei genitori e di adulti che danno forza a questa iniziativa. Un grazie particolare va agli educatori dell’Azione Cattolica che, come ogni anno, organizzano questa attività. Ci si ritrova lunedì 9 e giovedì 12 alle ore 19 in patronato. Raggiungeremo il quartiere dei Poeti e viale Rimembranza.

In questo periodo si rinnovano i classici appuntamenti del tesseramento per l’Azione Cattolica e il Circolo Noi che gestisce il nostro Patronato. Questa domenica 1 dicembre continuano la raccolta adesioni gli educatori dell’Azione Cattolica fuori della chiesa dopo le S. Messe. Festeggeranno domenica prossima, solennità dell’Immacolata, nella Messa delle 9.30 e poi in patronato per la consegna delle tessere.