Continuiamo il nostro cammino di rinnovamento interiore seguendo i passi di Gesù che ci portano verso la Pasqua. Questa quarta tappa trova nella misericordia di Dio una componente essenziale per una storia di alleanza tra Dio e il suo popolo. Lo vivranno in modo del tutto particolare i nostri amici del discepolato (5 elementare) che per la prima volta si accosteranno questo sabato al Sacramento della Riconciliazione. L’atteggiamento misericordioso di Dio permette di continuare la sua opera di salvezza nonostante le nostre infedeltà che si concretizzano in ciò che noi chiamiamo ‘peccato’. Il peccato consiste nel venir meno all’amore di Dio che si traduce spesso in mancanze verso il prossimo. Non siamo più capaci di ‘riempire’ di bene parole, pensieri, gesti, scelte. Sentiamo la necessità spirituale di tornare a guardare al Cristo per poter sperare di poter risorgere a una vita nuova. Con la forza del suo perdono Lui ci dà un aiuto formidabile e insostituibile. Lasciamoci riconciliare con Dio (2 Cor 5) per riuscire a voler bene ai fratelli.