Continua il tempo forte dell’Avvento e ispirandoci a Maria vorremmo ‘dare corpo alle parole’ mettendo in atto dei gesti concreti che ci aiutano a vivere il nostro battesimo, per esempio farci attenti a chi è nel bisogno con un aiuto, la visita a un ammalato, portando del cibo nella cesta della Caritas che ogni domenica viene presentata all’altare per le persone nella necessità o qualsiasi altro dettaglio che può essere fonte di gioia per noi che doniamo qualcosa e per chi riceve.
Questa seconda tappa di Avvento la parola chiave che ci orienta è SII GENEROSO! Chi dona con il cuore, tempo, cose, idee, parole, gesti, non potrà mai rimanere nella tristezza o nell’apatia ma avrà sempre un senso di pienezza perché noi siamo contenti solo quando doniamo qualcosa. Anche in questo è maestra Maria che continua a ‘magnificare il Signore’ per ciò che ha fatto in lei e attraverso il suo ‘si’ generoso. E’ ciò che ci auguriamo per questa settimana.