Con l’avvicinarsi del Natale si rinnovano i gesti tradizionali, come la Chiarastella, che hanno il valore di un annuncio, di una luce che si accende, di una nascita in arrivo, di una gioia da condividere, di un’accoglienza da imparare, di una festa da riscoprire. Abbiamo iniziato il canto della Chiarastella ma questa settimana avremo più serate, sperando di arrivare a più famiglie possibili. Saremo nel quartiere dei Poeti e poi in via Matteotti e laterali con i più piccoli, lunedì 16, martedì 17, mercoledì 18 e giovedì 19 dicembre. I giovanissimi invece andranno nelle vie più periferiche. Incoraggiamo i bambini, i ragazzi, a partecipare, anche con la presenza dei genitori e di adulti che danno forza a questa iniziativa. La partenza è sempre alle 19.00 in patronato.