Questa domenica 10 novembre celebriamo in tutta Italia la 69esima Giornata di Ringraziamento per i frutti della terra. E’ l’occasione per pregare e riflettere sulla salvaguardia del Creato, per imparare a vivere un rapporto nuovo con la natura, di rispetto, di vera valorizzazione perché continui ad essere un ambiente sano e la casa comune vivibile per tutti oggi e domani. Nelle celebrazioni diremo il nostro grazie al Signore presentando all’offertorio i frutti della nostra terra, segni tangibili non solo del lavoro umano ma anche della provvidenza di Dio Padre. Sarà l’occasione pure per riflettere sul fatto che gli alimenti basici non sono ancora possibili per tutti nel mondo di oggi. Questo diventa per noi una chiamata e un compito. Esprimiamo il nostro grazie a chi porterà qualche cesta come segno offertoriale nelle varie Messe.