Con l’avvicinarsi del Natale si rinnovano i gesti tradizionali, come la Chiarastella, che hanno il valore di un annuncio, di una luce che si accende, di una nascita in arrivo, di una gioia da condividere, di un’accoglienza da imparare, di una festa da riscoprire. La Chiarastella è tutto questo e pertanto vale la pena portarla avanti con entusiasmo. Incoraggiamo i bambini e i ragazzi dell’AC e anche dell’IC a partecipare, anche con la presenza dei genitori e di adulti che danno forza a questa iniziativa. Un grazie particolare va agli educatori dell’Azione Cattolica che, come ogni anno, organizzano questa attività. Ci si ritrova lunedì 9 e giovedì 12 alle ore 19 in patronato. Raggiungeremo il quartiere dei Poeti e viale Rimembranza.